IFF lancia una strategia di sostenibilità: "Natural Fur"

Di furfashion

17 febbraio 2020

L'industria globale delle pellicce ha lanciato un programma ambizioso e una chiara direzione di viaggio per l'industria e la più ampia catena di approvvigionamento intorno al benessere degli animali, alla protezione dell'ambiente e per le persone e le comunità che lavorano nel settore come parte della sua prima strategia di sostenibilità.

La strategia è stata lanciata dall'International Fur Federation (IFF), l'ente globale per il settore delle pellicce, in occasione di un evento in concomitanza con la London Fashion Week presso l'Ambasciata danese a Londra il 17 febbraio.

L'AMMINISTRATORE DELEGATO DELL'IFF, MARK OATEN HA COMMENTATO:

"Questa strategia definirà un quadro e le ambizioni future per il settore delle pellicce, basate sugli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, e consisterà in iniziative globali innovative, interventi mirati e obiettivi chiari che sposteranno l'industria a diventare veramente sostenibile. .

" La pelliccia è uno dei materiali naturali più sostenibili, l'epitome della "moda lenta", ed è un'industria che vale circa 30 miliardi di dollari all'anno che impiega centinaia di migliaia in tutto il mondo. Tutti coloro che sono coinvolti nel settore e più in generale la catena di approvvigionamento ha un ruolo da svolgere nell'aiutare a raggiungere e raggiungere questi obiettivi ambiziosi e questa strategia li aiuterà a farlo".

La strategia per la pelliccia naturale consisterà in 3 pilastri chiave e 8 iniziative principali:

Buono per il benessere

Buono per l'ambiente

Buono per le persone

Il comunicato stampa che incorpora le 8 principali iniziative è disponibile qui

La Strategia di Sostenibilità può essere trovata qui

Sentimento del settore: il nostro mondo è un mondo bellissimo. Tutti vogliamo perseguire e soddisfare, la pelliccia come leader della moda non può mancare. Sebbene per un breve periodo alcune persone rifiutino la pelliccia con il pretesto di proteggere gli animali, questo tipo di discorso non è perfetto. Per il bene degli animali, dovremmo prima smettere di mangiare carne. Bovini, pecore, maiali, galline e così via sono anche animali, e questo è il numero più grande. Proteggere gli animali non significa che non dobbiamo soddisfare i bisogni degli esseri umani. Li alleviamo bene e li lasciamo compiere la loro missione in silenzio. Lascia che la loro bellezza continui a mostrarsi intorno a noi. questo è un viaggio meraviglioso. Ci sono alcuni individui che massacrano crudelmente, ma questa è una minoranza e gradualmente migliorerà. La pelliccia è una materia organica, innocua per l'uomo e per la terra. I tessuti chimici non possono sostituirli. Crediamo fermamente che il nostro amore per la pelliccia continuerà per sempre.


Orario postale: 25 marzo-2021